Messaggi di Allerta

Allerta GIALLA per TEMPORALI per il 15 settembre 2020

Stato di Allerta

Livello di Allerta
RISCHIO 15 set 16 set
Idrogeologico Rischio idrogeologico Rischio idrogeologico
Temporali Rischio temporali Rischio temporali
Idraulico Rischio idraulico Rischio idraulico
Vento Rischio vento Rischio vento
Neve Rischio neve Rischio neve
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Nessuna allerta Nessuna allerta Allerta Gialla Allerta Gialla Allerta Arancione Allerta Arancione Allerta Rossa Allerta Rossa
Clicca sulle icone per conoscere le norme di autoprotezione da adottare per ogni scenario di rischio, sia in via preventiva che per evento in atto.

Previsioni meteo

Martedì 15 settembre 2020
Precipitazioni: isolate, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente deboli fino a puntualmente moderati sulle zone interne
Nevicate: nessun fenomeno significativo
Temperature: senza variazioni di rilievo
Venti: nessun fenomeno significativo
Mari: mosso lo Ionio; poco mosso o localmente mosso l’Adriatico
Mercoledì 16 settembre 2020
Precipitazioni: assenti o non rilevanti
Nevicate: nessun fenomeno significativo
Temperature: senza variazioni di rilievo
Venti: nessun fenomeno significativo
Mari: poco mossi lo Ionio settentrionale e l’Adriatico
Tendenza per giovedì 17 settembre 2020
Previsioni: cielo in generale velato
Tendenza per venerdì 18 settembre 2020
Previsioni: bel tempo al primo mattino; dalla seconda parte della mattinata, nuvolosità cumuliforme con deboli rovesci o temporali sparsi. In serata bel tempo
Tendenza per sabato 19 settembre 2020
Previsioni: cielo poco nuvoloso o velato

Fonti

Le informazioni pubblicate sono un estratto

Ordinanza Presidente della Giunta Regionale della Puglia n. 348/2020: Disposizioni in materia di celebrazioni liturgiche

banner emergenza corona virus Nel rispetto della normativa sul distanziamento tra le persone, è consentita la partecipazione dei fedeli alle celebrazioni liturgiche di culto cattolico in numero corrispondente alla capienza massima dell’edificio di culto che tenga conto della distanza minima tra i fedeli di almeno un metro laterale e frontale; a tal fine, il legale rappresentante dell’ente individua e attesta tale capienza massima, rispettando la citata distanza minima di sicurezza di almeno un metro laterale e frontale.

Clicca sul link seguente per scaricare il testo integrale dell’Ordinanza n. 348/2020